image
Certificazioni
logo

Contatti
telefono+39 0971 47 06 33
telefono+39 347 27 23 230
telefono+39 347 66 06 619
telefonocme.mallano@katamail.com
News inserita il 31/01/2014

La politica aziendale SGSL

La Direzione della CME MALLANO SRL è consapevole che la salute e la sicurezza sul lavoro rappresentano un valore primario per lo sviluppo dell’Azienda e pertanto, in considerazione della natura e della rilevanza dei propri rischi si impegna a perseguire gli obiettivi di miglioramento della sicurezza e salute dei lavoratori, come parte integrante della propria attività e come impegno strategico rispetto alle finalità più generali dell’azienda attraverso l'implementazione di un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro (SGSL) e a considerarlo come parte integrante della propria organizzazione lavorativa, al fine di assicurare e mantenere un ambiente di lavoro sano e sicuro per tutti i suoi dipendenti, clienti e fornitori.

 

Nel dettaglio, la Direzione si impegna affinché:

  1. l’attività aziendale sia pianificata e condotta anche col fine di garantire la sicurezza sul lavoro, per ridurre e prevenire gli incidenti, infortuni e malattie professionali, obiettivo considerato parte integrante ed essenziale dell’insieme degli obiettivi aziendali;
  2. per ogni singola mansione, attività lavorativa, locale, impianto sia effettuata la valutazione dei rischi e vengano definite le misure di prevenzione necessarie a tutela di chiunque possa essere esposto;
  3. fin dalla fase di definizione di nuove attività, commesse, piani di lavoro o nella revisione di quelle esistenti, gli aspetti della sicurezza siano considerati essenziali e oggetto di specifica analisi;
  4. tutta la struttura aziendale (dirigenti, preposti, operai, ecc.) partecipi, secondo le proprie attribuzioni e competenze, al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza assegnati;
  5. i lavoratori siano sensibilizzati sui temi della sicurezza e siano periodicamente coinvolti e consultati, principalmente attraverso il loro RLS;
  6. tutti i lavoratori siano informati, formati, e, quando necessario, addestrati per svolgere i loro compiti in sicurezza e per assumere le loro responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alla mansione svolta;
  7. siano rispettate tutte le leggi e i regolamenti vigenti, formulate le necessarie procedure di sicurezza e siano correttamente applicate in azienda;
  8. gli appalti e le prestazioni di lavoro di personale non dipendente siano analizzati, definiti e condotti anche con l’obiettivo di garantire la sicurezza sul lavoro del personale proprio e di terzi;
  9. vengano definiti gli obiettivi per la sicurezza aziendali, verificati e ridefiniti periodicamente, al fine di correggere eventuali carenze e per migliorare continuamente la prevenzione;
  10. vengano destinate sufficienti risorse per attuare i punti precedenti.

 Il presente documento è reso operativo, mantenuto attivo, periodicamente riesaminato, diffuso a tutto il personale e disponibile, su richiesta, alle parti interessate.